Courtney Love

 Ragazzi come va?  Oggi parlerò di Courtney Love.  Nata a San Francisco nel 1964, trascorre un’infanzia turbolenta e un’adolescenza in riformatorio, all’età di nove anni le viene diagnosticata la sindrome di Asperger.

 Nel 1988, dopo essersi trasferita a Los Angeles, pubblicò un annuncio su una rivista musicale dicendo “Voglio formare una band. Le mie influenze sono Big Black, Sonic Youth e Fleetwood Mac”  e così nascono le Hole.

 Il loro primo album è “Pretty on the Inside” è stato classificato tra i 20 migliori dischi del 1991 da Spin Magazine.

 Nel 1994 pubblicano “Live through this” ed è considerato il disco di maggior successo di tutta la loro carriera.

 Molti pensano che non possa averlo scritto da sola, che ci deve essere la mano di suo marito.  In un’intervista dice;  “Ero davvero competitiva con Kurt ed è per questo che mi offendo sempre quando la gente dice che ha scritto “Live Though This”.  Sarei orgogliosa da morire di dire che ha scritto qualcosa ma non gliel’ho permesso, perché avevo una buona band, non avevo bisogno del suo aiuto!

 Nel 1991 C.L.  ha una relazione con Billy Corgan, il cantante degli Smashing Pumpkins, si lasciano perché Billy stava uscendo anche con un’altra!

 Poi C.L. incontra Kurt Cobain, la gente pensa che lo usi solo per soldi e fama!

 Dalla loro relazione nasce Frances Bean Cobain ma dopo il parto, i servizi per l’infanzia gli confiscano la bambina, a causa della loro dipendenza da eroina ma si risolve tutto con una causa legale.

 C.L.  non ha mai perso la passione del palcoscenico e rimane fedele a un genere che oggi non è così popolare, perché la musica fatta con le chitarre è di nicchia ma la nicchia esiste.

 Oggi mi dilungherò più del solito perché voglio raccontarvi un aneddoto sulla morte di Kurt Cobain:

 Fu trovato morto nel 1994, accanto al cadavere c’era un biglietto che, in seguito, alimenterà dei dubbi.

 Il 2 aprile Kurt scompare e C.L.  decide di assumere un investigatore privato, Tom Grant, ed è proprio Grant a sollevare dei dubbi sul fatto che quello di Kubain non fosse un suicidio ma un omicidio organizzato dalla moglie.

 La porta della stanza dove trovano il corpo era aperta, il fucile era lontano dal corpo.  L’autopsia dichiara che Kurt aveva in corpo una quantità così alta di eroina che sarebbe stato impossibile per lui puntarsi la pistola alla testa e premere il grilletto!  Con quelle dosi di eroina nel corpo era certamente in coma, quindi forse qualcuno gli ha sparato!?.  Nel portafoglio di Kurt mancava una carta di credito e qualcuno dopo la sua morte ha cercato di prelevare ingenti somme di denaro.  Nella lettera di addio Tom Grant non trova l’intenzione di morire ma piuttosto l’intenzione di cambiare vita e lasciare la moglie.  Infatti pochi giorni prima, Kurt aveva contattato il suo avvocato per avviare la procedura di divorzio e cancellare C.L.  dal testamento.

 Poi le ultime righe della

  lettera, erano scritte con una grafia diversa.

 C.L.  temeva di perdere potere e denaro e ha organizzato la morte del marito?

 Tom ha trovato la possibilità di fare soldi cavalcando un’ipotesi scandalosa?

 L’unica certezza che abbiamo è che Kurt Cobain è morto a 27 anni

La canzone che vi suggerisco per oggi è Violet delle Hole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...