Yoko Ono

Fin dalla sua comparsa sulla scena, l’artista giapponese, è stata una delle figure  più detestate! Il suo crimine è stato quello di essersi innamorata di John Lennon! La stampa Britannica si riferisce spesso a lei chiamandola “dragon lady” un’espressione per definire donne forti! 

Anche i sentimenti che Harrison e McCartney nutrivano per lei hanno alimentato l’odio dei fan e della stampa! Paul la chiamava Jar Tart, puttana giapponese! Queste critiche raggiungono dimensioni tali da far diventare il nome di “Yoko Ono” un archetipo, che significa influenzare negativamente un gruppo attraverso la relazione con uno dei membri! 

John amava questa donna nonostante fossero 2 persone con un passato completamente diverso. John proveniva da una famiglia operaia di Liverpool e Yoko era l’erede di una famiglia ricca di banchieri giapponesi. Nel ‘52 è stata la prima donna ammessa a studiare filosofia, nel ‘53 si trasferisce a New York per studiare. Viene a contatto con il movimento Fluxus, un network internazionale di artisti noti per aver mescolato diverse discipline artistiche e  diventa uno dei principali membri! 

Tra il ‘64 è il ‘72 diresse 16 film sperimentali! Il 9 novembre del 1966 la Indica Gallery di Londra, ospita l’anteprima di una sua esibizione, tra i pochi visitatori c’è John Lennon, che è colpito da un’opera in particolare, un’opera dove si può piantare un chiodo, ma Yoko Ono gli chiede di non farlo, da quel giorno iniziano a frequentarsi e si innamorano, si sposano il 20 marzo del 1969! Nel frattempo si inaspriscono le tensioni tra lui e i Beatles! 

Nel 1980 Yoko e John firmano un contratto con la Geffen Records e pochi mesi dopo la pubblicazione di “double fantasy” John viene assassinato davanti all’entrata del suo appartamento a Manhattan! 

Yoko Ono, 3 mesi dopo la morte di John,  pubblica un album “season of glass” che parla della morte del marito ed ha un discreto successo, in copertina c’è la foto  degli occhiali di John macchiati di sangue!L’arte di Yoko Ono fa leva su una matrice dadaista e spesso è oggetto di critiche per l’oscurità che l’avvolge! Lennon diceva di lei; è la più famosa artista sconosciuta; tutti conoscono il suo nome, ma nessuno sa cosa fa! 

Nel 2017 finalmente viene aggiunto il nome di Yoko Ono come coautrice della canzone “Imagine”, John aveva detto in un intervista del 1980 che non avrebbe mai potuto scrivere imagine senza di lei.

La donna è stata riconosciuta musicista e performer oltre che attivista politica! 

La canzone che vi suggerisco per oggi è Imagine

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...